Samhain, piccoli gesti per celebrare

tumblr_nvtf01ni651qecx8xo1_500Samhain si celebra nella notte fra il 31 ottobre e l’1 novembre.
Questo Sabbat Maggiore rappresenta molte cose: la fine dell’anno celtico, il momento in cui il velo fra il mondo dei vivi e quello dei morti si assottiglia, è la festa del terzo raccolto, la morte simbolica del sole e della Natura.

Ogni persona è libera di celebrare questo Sabbat nel modo in cui ritiene opportuno. Un rito in piena regola, un rito creato da te, magari riadattato alle tue esigenze e al tuo essere strega, che sei solitaria o in congrega, oppure puoi semplicemente fare dei piccoli gesti che celebrano in maniera più semplice Samhain. Vediamo quindi cosa si può fare.

tumblr_nvqt79lnjs1qgo20mo1_500Una passeggiata nella Natura – Fai una camminata in un luogo naturale. Osserva e contempla i colori, gli aromi, i suoi e le altre sfaccettature della stagione. Sentiti come una parte del cerchio della vita e rifletti sulla morte e sulla rinascita. Se il luogo in cui sei lo permette, raccogli qualche oggetto naturale e usalo per decorare la tua casa o il tuo altare.


stylowi_pl_slub-i-inne-wydarzenia_12923926aDecorazioni stagionali – Decora casa con i simboli di Samhain e con i suoi colori tipici, il nero e l’arancione. Metti sulla porta di casa una ghirlanda autunnale. Esponi zucche, pannocchie, ghiande, mele e fiaschi di vino. Candele e calderoni.
Jack O’Lantern
– Simpatica attività da fare anche con i bambini, la zucca intagliata è la regina di questa festa. Ora hanno preso piede intagli molto più artistici, ma la classica faccia paurosa rimane ancora la più gettonata. Clicca qui per leggere la leggenda di Jack O’Lantern.


e40a9cd55008807c207c6117432d3f2bAltare per gli Antenati – Recupera delle fotografie, ricordi di famiglia, o altri oggetti delle persone defunte a te care, o anche animali. Crea un piccolo angolo per loro (su un tavolino, una mensola) con alcune candele. Accendi le candele in loro memoria mentre chiami il loro nome. Ringraziali per essere stati parte della tua vita. Rimani seduto in silenzio e presta attenzione a quella che sarà la tua esperienza. Prendi nota dei piccoli segni che riceverai.
Scatola degli Antenati
– I ricordi che hai usato per creare l’altare degli antenati, puoi tenerli a vista per tutto l’anno, ma se per esigenze personali non puoi permettertelo, allora puoi prendere una scatola che decorerai personalmente. Deve ricordarti i tuoi antenati, la tua storia, la tua famiglia, poichè all’interno riporrai i loro ricordi e le tue memorie. Se puoi mettilo in un luogo che puoi vedere, in modo tale da ricordarti sempre di loro.
0d7e33efc88af553b41de9944183aeb1Storie di antenati – Informati sulla storia della tua famiglia. Cerca di contattare i tuoi parenti più anziani e chiedi loro di condividere con te le loro memorie, le storie delle persone defunte. Pensate che se i vostri nonni si ricordano dei loro nonni, siete già tornati indietro nel tempo di cinque generazioni. Prendete nota in qualche modo di queste memorie e ringraziate per il tempo spedo con voi e per i ricordi condivisi. Ricordati di quelle persone che sono state menzionate, sono tuoi antenati ed andranno onorati sull’Altare degli antenati.
Visita al cimitero – Vai a far visita ad un caro defunto. Porta alla memoria i bei momenti passati con quella persona. Porta un’offerta, come dei fiori, delle erbe secche o versa dell’acqua sulla lapide.

La Cena di Samhain – Quando preparerai il tavolo per la cena di Samhain, aggiungi un posto a tavola. Invita i tuoi antenati e i tuoi cari defunti a cenare con te, offri loro ogni bevanda che berrai e ogni cibo che mangerai. Dopo la cena, riponi il contenuto del piatto e del bicchiere dei defunti in un luogo naturale, come offerta ai defunti.
Mangia un melograno – È tradizione mangiare tre semi di melograno in questa notte, nel ricordo del viaggio di Persefone nell’Aldilà. Sembrerebbe che mangiarne di più porti un duro anno. Con i semi rimasti è bene farne un succo, simbolo del sangue della Dea, berlo vuol dire acquisire la sua saggezza.

1535642_446565902110346_1867997806_nRiflessioni – Rifletti su di te e sull’ultimo anno della tua vita. Riguarda diari, agende, fotografie, blog e altre annotazioni fatte durante l’anno trascorso. Considera come sei cresciuta, cosa hai raggiunto, le sfide, le avventure, i viaggi e le conoscenze.
Medita – Esamina il tuo anno e annotalo, così come le tue meditazioni e le tue riflessioni.
Rinnova – Scegli un’area di casa tua o un ambito della tua vita e concentrati su di esso. Esaminalo. Riorganizzalo. Butta ciò di cui non hai più bisogno. Crea un modello migliore. Celebra il rinnovamento e la trasformazione.

efb2eeaf3a985063a56aeb9ad64d03d4Falò – Accendi un falò all’aperto se possibile. In alternativa accendi un fuocherello in un calderone. Scrivi su un foglio di carta qualcosa di te che vuoi abbandonare (una cattiva abitudine, un atteggiamento) e buttalo nelle fiamme di Samhain mentre immagini che questo si dissolva. Cammina attorno al fuoco in senso orario immaginandoti assumere un nuovo e più san modo di essere.

278a983a33e97207ada3283727bccd91Divinare – Usando tarocchi, rune, semi di zucca, o qualsiasi altro tipo di divinazione, cerca la guida, la giusta via, per l’anno che verrà. Scrivi il responso e agisci di conseguenza seguendone i consigli.

Invocazioni divine – Onora e chiama il Divino in una o più Sacre Forme associate a Samhain, come la Dea Anziana e i Dio Cornuto. Invitali ad aiutarti nella rimembranza dei defunti e nella tua comprensione del ciclo di vita, morte e rinascita. Se hai perso delle persone care durante l’anno, chiedi agli Dei di confortarti e supportarti.

Il calendario delle belle cose – Prendi un’agenda, un diario scolastico o usa anche un calendario. A partire dal 31 ottobre, scrivi una cosa bella che ti è successa quel giorno. Al prossimo Samhain riguarderai questa agenda e ricorderai tutte le belle cose, grandi e piccine, che ti sono capitate durante l’anno pagano.

e86f4ecfd1cb4235ff30fb95070c786bTrasforma la disinformazione
– Se ti capita di leggere distorsioni, mezze verità, falsità, stereotipi negativi sul
Paganesimo e Samhain nei media, contattate la fonte e esprimete la vostra preoccupazione e condividete informazioni accurate. Aiutate a sradicare la cattiva informazione con una comunicazione gentile, concisa e intelligente.
Comunità – Connettiti con gli altri. Unisciti a gruppi spirituali nella tua zona. Organizza qualcosa di semplice a casa tua. Cerca vecchie e nuove tradizioni. Scambia idee, informazioni e celebra le tue esperienze. Sia che festeggi da solo o con altri, ricordati che fai parte di un numeroso gruppo di persone che come te stanno festeggiando Samhain, che non sei solo.


fonte
Circlesanctuary (trad. Camminando Fra Le Streghe)
Witchofhowlingcreek (trad. Camminando Fra Le Streghe)

Precedente Samhain, tempo di fine e di inizio Successivo L'Arte dei Sigilli ~ Introduzione