Nature is Speaking ~ Fiore

Gli umani dipendono dalla natura più di quanto possano immaginare. Nonostante ciò, oggi stiamo prendendo troppo dalla natura, e non le diamo il tempo di rigenerarsi. Ciò che serve è agire responsabilmente, tenendo conto dell’impatto che le nostre azioni hanno sull’ambiente.
Conservation International (CI) è un’organizzazione ambientale non-profit americana. Dal 1987, anno della sua fondazione, lavora per proteggere la natura per il bene di tutti, dal cibo all’acqua, aria e clima, conservazione degli ambienti naturali e clima. Gli esseri umani sono totalmente dipendenti dalla natura, e salvando la natura, salviamo noi stessi.
Collaborano con governi, industrie e comunità che vogliono trovare il modo di rispettare la natura, perché siamo noi, come essere umani, ad avere bisogno che la natura prosperi.

CI ha avviato una campagna di sensibilizzazione, dando la voce alla natura stessa.

Oggi ascoltiamo la voce del FIORE.

TESTO IN ITALIANO
Io sono un fiore, sì sono bellissimo!
L’ho già sentito dire e non me ne stanco mai.
Vengo adorato per la mia bellezza,
il mio profumo e il mio aspetto.
Vi dico una cosa, la vita inizia con me,
sapete, io nutro le persone.
Ogni frutto deriva da me, ogni  patata da me,
ogni chicco di grano da me e ogni chicco di riso da me.
Io, io sempre io…lo so, ma è vero!
A volte nutro anche le loro anime.
Sono la voce, quando mancano loro le parole.
Posso dire ti amo senza emettere suono,
posso chiedere scusa senza parlare.
Ho ispirato i più grandi tra gli uomini;
sono stato la gioia di  pittori, poeti e stilisti.
Ma secondo la mia esperienza le persone
sottovalutano il potere di un piccolo e grazioso fiorellino;
perché se la loro vita inizia con me,
allora potrebbe finire senza di me.

TESTO IN INGLESE
I am a flower. Yes, I’m beautiful.
I’ve heard it before. And it never grows old.
I’m worshipped for my looks,
my scent, my looks.
But here’s the thing. Life starts with me.
You see I feed people. Every fruit comes from me.
Every potato. Me. Every kernel of corn. Me.
Every grain of rice. Me.
Me, me, me, I know. But it’s true.
And sometimes I feed their souls.
I am their words when they have none.
I say “I love you,” without a sound.
“I’m sorry,” without a voice.
I inspire the greatest of them.
Painters, poets, pattern makers.
I’ve been a muse to them all.
But in my experience,
people underestimate the power of a pretty little flower.
Because their life does start with me.
And it could end without me.


 

Precedente Idee di Primavera, fra fiori e uova Successivo Il Significato dei Fiori